Tepore

Il caldo del sole estivo per riscaldare ossa umide dall inverno milanese.

Le paure e le delusioni primaverili fanno posto a speranze e serenità davanti ai colori estivi.

Poche ore ad Arenzano per dimenticare pasti troppo veloci,

colorare palazzi grigi,

ossigenare polmoni con troppo smog e sorridere alla cameriera finalmente gentile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...